“Armonie Apparenti”

“ARMONIE APPARENTI”

Non tutta  l’ armonia può essere colta coscientemente o razionalmente, né con la vista né con gli altri sensi. La materia dei miei quadri  – stucco, colori…-  si rivolge sì alla mente, ma in particolare a quella sua parte mai abbastanza utilizzata pur essendone la più creativa : la fantasia. Le linee convulse delle mie composizioni la provocano e la stimolano fino all’ interazione in un gioco di simmetrie apparenti. Lo spettatore finisce per contribuire attivamente ad una rappresentazione nella cui unicità crepe, segni ed abrasioni sono i veri protagonisti.”

Vittoria Panunzi

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...